Matteo Giaccardi è morto per lesione ed emorragia interna

E’ quan­to emerge dall’autopsia sul­l’­op­eraio di Fos­sano di 37 anni, vit­ti­ma di un infor­tu­nio sul lavoro lunedì scor­so in un cantiere sulle colline di Alas­sio

Matteo Giaccardi è morto per lesione ed emorragia interna


Giò Bar­bera


E’ dece­du­to in segui­to ad una impor­tante lesione e a una suc­ces­si­va perdi­ta di sangue inter­na Mat­teo Giac­car­di, l’op­eraio di Fos­sano di 37 anni, vit­ti­ma di un infor­tu­nio sul lavoro lunedì scor­so in un cantiere sulle colline di Alas­sio. E’ quan­to emerge dall’autopsia che il pm Clau­dio Mar­ti­ni ha dis­pos­to affi­dan­do l’incarico al medico legale Francesca Fos­sati. L’uo­mo è rimas­to schi­ac­cia­to sot­to un trat­tore che car­i­ca­va 26 quin­tali di cemen­to e avrebbe subito una serie di frat­ture mul­ti­ple prin­ci­pal­mente toraci­che e addom­i­nali che gli sareb­bero state fatali. La Procu­ra di Savona ha aper­to anche un fas­ci­co­lo a cari­co di ignoti per omi­cidio col­poso e seques­tra­to l’area dove si è ver­i­fi­ca­ta la trage­dia. Autor­iz­za­to il trasfer­i­men­to del­la salma in Piemonte per una preghiera al cimitero di Fos­sano saba­to alle 11,30. L’operaio del­la dit­ta Edil­vetta las­cia la moglie Chiara Gaz­zo­la e Fil­ip­po, il figlio di 4 anni.

https://www.lastampa.it/savona/2020/07/30/news/matteo-giaccardi-e-morto-per-lesione-ed-emorragia-interna‑1.39140905

Placidi71
Share / Con­di­vi­di:
Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria da grognards . Aggiungi il permalink ai segnalibri.