Beirut: Macron, ‘il mondo deve agire in fretta’

Il caso non deve vin­cere’

(ANSA-AFP) — ROMA, 09 AGO — “Il mon­do deve agire in fret­ta e con effi­ca­cia” per aiutare il Libano. Lo ha det­to il pres­i­dente francese Emmanuel Macron apren­do la con­feren­za inter­nazionale dei dona­tori da lui volu­ta per aiutare Beirut dopo la dev­as­tante esplo­sione del 4 agos­to. “Il caos non deve vin­cere”, ha det­to Macron. “L’o­bi­et­ti­vo di oggi è agire in fret­ta e in modo effi­cace per coor­dinare i nos­tri aiu­ti in modo che arriv­i­no al popo­lo libanese”, ha det­to anco­ra il pres­i­dente francese riv­ol­gen­do un appel­lo alle autorità del Libano a fare in modo che il Paese “non spro­fon­di” e a “rispon­dere alle richi­este del­la popo­lazione che man­i­fes­ta paci­fi­ca­mente nelle strade di Beirut”. Apren­do la con­feren­za dei dona­tori per rac­cogliere fon­di in favore del Libano Macron ha invi­ta­to tut­ti a evitare che “la vio­len­za e il caos preval­gano”. (ANSA-AFP).

Share / Con­di­vi­di:
Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria da grognards . Aggiungi il permalink ai segnalibri.