PERSONA ITALIANA NON GRATADA ISRAELE ALLIRAQ, FINO AL KUWAIT E LE SEYCHELLES:

L’ELENCO COMPLETO DEI PAESI CHE TRATTANO GLI ITALIANI DA APPESTATI VIETANDO L’INGRESSOVOLETE RIDERE? LA CINA METTE IN QUARANTENA CHIUNQUE PROVENGA DALLITALIA

Clau­dio Del Frate per www.corriere.it  

turiste con la mascherina a san pietro 1TURISTE CON LA MASCHERINA A SAN PIETRO 1

«Non abbi­amo scelta»: così il min­istro degli interni di Israele Arie Deri ha moti­va­to la deci­sione di impedire l’ingresso nel paese agli ital­iani. Quel­lo del­lo sta­to ebraico è il dodices­i­mo gov­er­no a met­tere al ban­do chi arri­va dall’Italia ma il mon­do in gen­erale «mette in quar­an­te­na» il nos­tro paese.

panico da coronavirus 4PANICO DA CORONAVIRUS 4

Con il per­du­rare del­la crisi san­i­taria dovu­ta al coro­n­avirus, cresce di con­tin­uo il numero dei pae­si che da un lato intro­ducono restrizioni per chi arri­va dall’Italia e dall’altro scon­sigliano di recar­si in una paese con foco­lai di infezione. Tut­to questo men­tre dal pun­to di vista politi­co l’Italia res­ta un osser­va­to spe­ciale e i vici­ni d’Europa oscil­lano tra offerte di aiu­to e ten­tazione di lim­itare la cir­co­lazione con l’Italia.

aeroporto ben gurion tel aviv6AEROPORTO BEN GURION TEL AVIV6

Ecco comunque un elen­co dei provved­i­men­ti adot­tati sino a oggi nei con­fron­ti dell’Italia (che si tro­va molto spes­so acco­mu­na­ta ad altri Sta­ti dove il con­ta­gio è in espan­sione come Cina, Corea del Sud, Iran).

panico da coronavirus 5PANICO DA CORONAVIRUS 5

*Israele, Gior­da­nia, Ara­bia Sau­di­ta, Bahrein, El Sal­vador, Mau­ri­tius, Turk­menistan, Iraq, Viet­nam, Capo Verde, Kuwait e Sey­chelles han­no vieta­to l’ingresso nel loro paese agli ital­iani o a chi è sta­to in Italia nelle ultime due set­ti­mane (la Gior­da­nia esclude solo i suoi cit­ta­di­ni). Alle com­pag­nie aeree che volano in questi pae­si è sta­to vieta­to di imbar­care passeg­geri che siano sta­ti in Italia nelle ultime due set­ti­mane. Per Mau­ri­tius il divi­eto riguar­da solo chi proviene da Lom­bar­dia, Vene­to, Piemonte ed Emil­ia. L’Arabia Sau­di­ta vieta l’ingresso anche ai fedeli musul­mani prove­ni­en­ti dall’Italia che vogliono com­piere il pel­le­gri­nag­gio alla Mec­ca. La com­pag­nia israeliana El Al ha annun­ci­a­to di aver sospe­so i col­lega­men­ti con l’Italia.

reparto di terapia intensiva all'ospedale di wuhan 1REPARTO DI TERAPIA INTENSIVA ALLOSPEDALE DI WUHAN 1  

* Cina, Tai­wan, Eritrea, Tagik­istan, Kaza­khis­tan, Kirghizis­tan e Saint Lucia pon­gono in quar­an­te­na pre­cauzionale di 14 giorni i viag­gia­tori prove­ni­en­ti dall’Italia. Quel­li che sbar­cano nel­la cap­i­tale kirghiza ven­gono col­lo­cati in una caser­ma poco fuori dal­la cit­tà. Il gov­er­no di Pechi­no ha comu­ni­ca­to il provved­i­men­to sen­za citare l’Italia ma par­lan­do di «pae­si col­pi­ti dal coro­n­avirus».

aeroporto ben gurion tel aviv 1AEROPORTO BEN GURION TEL AVIV* La Roma­nia ha dis­pos­to la quar­an­te­na per chi arri­va dalle «zone rosse» di Lom­bar­dia e Vene­to. Gli altri res­i­den­ti nelle due regioni devono sot­tostare a una quar­an­te­na domi­cil­iare volon­taria.

wuhan sospetti malati di coronavirus portati via a forza dalle loro caseWUHAN SOSPETTI MALATI DI CORONAVIRUS PORTATI VIA A FORZA DALLE LORO CASE

*Mal­ta e Islan­da chiedono a chi proviene dalle 4 regioni d’Italia ritenute a ris­chio (Lom­bar­dia, Vene­to, Piemonte, Emil­ia Romagna) di osser­vare una quar­an­te­na volon­taria.

ospedali a wuhan 4OSPEDALI A WUHAN 4

* Brasile, Cile, Colom­bia, Cuba, Ecuador, Gre­cia, Cipro, Libano, Croazia e Litu­a­nia effet­tuano con­trol­li san­i­tari a bor­do degli aerei nei con­fron­ti di cit­ta­di­ni ital­iani. La Litu­a­nia limi­ta la misura a chi proviene dalle quat­tro regioni ritenute a ris­chio (Lom­bar­dia, Vene­to, Piemonte, Emil­ia). In Croazia, Cuba e in Libano gli ital­iani che pre­sen­tano feb­bre al loro ingres­so nel paese ven­gono iso­lati per 14 giorni in ospedale. A tut­ti gli altri viene chiesto di sot­to­por­si a con­trol­li san­i­tari quo­tid­i­ani , sem­pre per due set­ti­mane.

panico da coronavirus 2PANICO DA CORONAVIRUS 2

* Bul­gar­ia, Mon­tene­gro, Mace­do­nia, Let­to­nia, Nicaragua e Argenti­na fan­no com­pi­lare un ques­tionario a chi arri­va dall’Italia . I pri­mi due Sta­ti sot­to­pon­gono i viag­gia­tori anche a un con­trol­lo medico.

turiste con la mascherina a milanoTURISTE CON LA MASCHERINA A MILANO

* Ger­ma­nia, Esto­nia e Polo­nia invi­tano chi proven­ga dalle «zone rosse» del Lodi­giano e di Vo’ Euga­neo a pren­dere con­tat­to con le autorità san­i­tarie locali e «adottare mis­ure di auto mon­i­tor­ag­gio».

milano bloccata emergenza coronavirus 4MILANO BLOCCATA EMERGENZA CORONAVIRUS 4

* Egit­to, Alge­ria, Unghe­ria, Repub­bli­ca Ceca, Ucraina, Mol­davia e Sudafrica si lim­i­tano a con­trol­lare la tem­per­atu­ra agli ital­iani in arri­vo.

* Gran Bre­tagna, Irlan­da e Lussem­bur­go impon­gono l’autoisolamento di 14 giorni solo a col­oro che arrivano dal Nord Italia e pre­sen­tano sin­to­mi anche leg­geri del­la malat­tia. A chi arri­va dalle due «zone rosse» (anche sen­za sin­to­mi) viene impos­to l’isolamento.

GIUSEPPE CONTE E DONALD TRUMPGIUSEPPE CONTE E DONALD TRUMP 

* Samoa richiede a chi arri­va dall’Italia una cer­ti­fi­cazione med­ica non più vec­chia di tre giorni.

i primi pazienti arrivano nel nuovo ospedale a wuhan 1I PRIMI PAZIENTI ARRIVANO NEL NUOVO OSPEDALE A WUHAN 1

* Gli Sta­ti Uni­ti han­no inser­i­to l’Italia nel­la cosid­det­ta «fas­cia due» (su quat­tro) del­la loro aller­ta san­i­taria: si può viag­gia­re ma bisogna osser­vare precauzioni.Trump ha par­la­to di pos­si­bili restrizioni ai voli con l’Italia al momen­to non anco­ra attuate

cinesi si proteggono dal coronavirus con bottiglie di coronavirus 2CINESI SI PROTEGGONO DAL CORONAVIRUS CON BOTTIGLIE DI CORONAVIRUS

* Fran­cia, Spagna, Gre­cia, Turchia, Irlan­da, Rus­sia e Croazia han­no infine scon­siglia­to ai loro cit­ta­di­ni di com­piere vacanze o viag­gi in Italia o nel Nord Italia. «Col­oro che han­no effet­ti­va­mente pro­gram­ma­to di recar­si nelle aree più col­pite e che pos­sono riman­dare il viag­gio sono ovvi­a­mente invi­tati a far­lo» ha dichiara­to il sot­toseg­re­tario francese ai trasporti Jean Bap­tiste Djeb­bari.

Con­di­vi­di questo arti­co­lo

Share / Con­di­vi­di:
Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria da grognards . Aggiungi il permalink ai segnalibri.