Gestore di un B&B di Rosolini si toglie la vita in contrada Casale

Gestore di un B&B di Rosolini si toglie la vita in contrada Casale

Nel­l’ul­ti­mo peri­o­do avrebbe sof­fer­to di depres­sione, così ha deciso di far­la fini­ta. Mas­si­mo Cataudel­la, 42 anni, è mor­to sui­ci­da a Rosoli­ni. L’uo­mo, lon­tano da occhi indis­creti, si è impic­ca­to ieri mat­ti­na in con­tra­da Casale, nel luo­go dove insieme alla sorel­la ges­ti­va un ‘B&B’. Sono sta­ti i par­en­ti a are l’al­larme trovan­dosi di fronte ad una sce­na rac­capric­ciante. Cataudel­la si è ucciso impic­can­dosi. Sul pos­to sono arrivati i cara­binieri del­la stazione di Rosoli­ni che han­no potu­to soltan­to con­statare la morte del­l’uo­mo per impicca­gione ed han­no infor­ma­to il pm di turno a Sir­a­cusa. Il cor­po è sta­to trasfer­i­to all’o­bito­rio del cimitero del paese.

https://www.nuovosud.it/articoli/104623-cronaca-siracusa/gestore-di-un-bb-di-rosolini-si-toglie-la-vita-contrada-casale?fbclid=IwAR0CULcKm8MSTqgsrvmzP-aNkTkGdKj2w4f8P9THOZ83sN-aOe-0STo3BSY

Battaglia71

Share / Con­di­vi­di:
Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria da grognards . Aggiungi il permalink ai segnalibri.