Mario Draghi insignito della Croce al Merito tedesca

Mario Draghi sarà insigni­to domani del­la Croce al Mer­i­to, la più alta onori­f­i­cen­za del­la Repub­bli­ca fed­erale di Ger­ma­nia. Tut­to è pron­to per la cer­i­mo­nia che si svol­gerà a Berli­no. A con­seg­nare la medaglia sarà il pres­i­dente Frank-Wal­ter Stein­meier che ricev­erà il banchiere ital­iano a Palaz­zo Belle­vue, la più impo­nente delle res­i­den­ze uffi­ciali del capo del­lo Sta­to.

Fra i pre­sen­ti alla cer­i­mo­nia per la Bce ci saran­no Fabio Panet­ta, che oggi occu­pa la ‘casel­la’ dell’Italia ai ver­ti­ci dell’Eurotower, e la tedesca Isabel Schn­abel, anche lei mem­bro del Con­siglio Diret­ti­vo, scelta dal­la can­cel­liera Merkel al pos­to di Sabine Laut­en­schläger, un ‘fal­co’ che ha scan­di­to la pres­i­den­za Draghi con le sue resisten­ze alle politiche acco­modan­ti e non con­ven­zion­ali dell’Eurotower.

Il riconosci­men­to – attribuito per “mer­i­ti ines­tima­bili in favore del bene comune” – chi­ude in un cer­to sen­so il peri­o­do tedesco di Draghi, inizia­to con la sim­bol­i­ca con­seg­na al neo-pres­i­dente del­la Bce di un elmet­to prus­siano, sim­bo­lo di rig­ore, e con­clu­so – nel­la cer­i­mo­nia uffi­ciale a Fran­co­forte – da un dis­cor­so del­la stes­sa Merkel in cui ha riconosci­u­to come la sua “lead­er­ship” alla Bce “ha dato un con­trib­u­to cru­ciale alla sta­bil­ità dell’Eurozona”.

Mario Draghi “ha mer­i­ta­to la medaglia” del­la Croce al Mer­i­to, la più alta onoref­i­cen­za del­la Repub­bli­ca Fed­erale di Ger­ma­nia, per­ché ha un “mer­i­to davan­ti alla Sto­ria: è inter­venu­to la’ dove la polit­i­ca ha fal­li­to”. E’ il riconosci­men­to che, in poche righe un popo­lare quo­tid­i­ano tedesco, ha trib­u­ta­to a Draghi alla vig­ilia del­la cer­i­mo­nia.  ADNKRONOS

Share / Con­di­vi­di:
Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria da grognards . Aggiungi il permalink ai segnalibri.