Lino Banfi a La Vita in Diretta: il mio desiderio per gli 83 anni

Lino Banfi a La Vita in Diretta: il mio desiderio per gli 83 anni

l giorno che vor­rei riv­i­vere? Quel­lo del mio mat­ri­mo­nio
Lino Banfi a La Vita in Diretta: il mio desiderio per gli 83 anni

Roma, 11 lug. (askanews) – “Vor­rei riv­i­vere il giorno in cui mi spo­sai con Lucia. Siamo una bel­la famiglia, quel giorno del mat­ri­mo­nio lo rifarei…”. E’ questo il deside­rio espres­so da Lino Ban­fi alle tele­camere de La Vita in Diret­ta Estate, il pro­gram­ma di Rai1 con­dot­to da Lisa Mar­zoli e Beppe Con­ver­ti­ni. Dopo aver spen­to le can­de­line del­la tor­ta a sor­pre­sa fat­ta preparare per lui dall’adorata figlia Rosan­na, il non­no più ama­to d’Italia riv­ela: “Non ho avu­to una buona infanzia e neanche una buona ado­lescen­za, nel 46′ subito dopo la guer­ra, a 10 anni i bam­bi­ni gio­ca­vano dopo i bom­bar­da­men­ti, io invece andai in sem­i­nario a fare il prete”. Ban­fi, tor­na­to a Fav­i­g­nana sui luoghi che 33 anni fa ospi­tarono le riprese del film Il Com­mis­sario Lo Gat­to, con­fes­sa: “Uscii dal sem­i­nario a 14–15 anni, ho con­tin­u­a­to a stu­di­are per due anni poi me ne sono anda­to in una com­pag­nia di vari­età, scap­pai via e da allo­ra non sono più tor­na­to. In Puglia ci sono sta­to poco, me la sto goden­do adesso….”.

https://www.facebook.com/

Battaglia71

Share / Con­di­vi­di:
Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria da grognards . Aggiungi il permalink ai segnalibri.