È scomparso l’ex presidente vietnamita, Le Duc Anh, veterano di quattro guerre

Il generale Le Duc Anh, uno dei comandanti della campagna di Ho Chi Minh. Foto: Thanhnien.vn

Il gen­erale Le Duc Anh, uno dei coman­dan­ti del­la cam­pagna di Ho Chi Minh. Foto: Thanhnien.vn

L’ex pres­i­dente del Viet­nam, Le Duc Anh, è scom­par­so oggi ad Hanoi a 99 anni, ha infor­ma­to la Com­mis­sione di Pro­tezione ed Atten­zione del­la Salute dei Fun­zionari del Comi­ta­to Cen­trale del Par­ti­to Comu­nista.  

L’ex man­datario è scom­par­so in casa sua, dovu­to alla malat­tia ed all’età avan­za­ta.

Nel momen­to dell’offensiva gen­erale e dell’insurrezione nel­la pri­mav­era del 1968, Anh è sta­to il capo di Sta­to mag­giore del Coman­do dell’Esercito di Lib­er­azione del Viet­nam del Sud. Inoltre, è sta­to il sec­on­do al coman­do del­la Cam­pagna Ho Chi Minh, la cam­pagna mil­itare che ha mes­so la paro­la fine al con­flit­to di tre deca­di in Viet­nam, ed ha uni­fi­ca­to il paese, il 30 aprile 1975.

Vet­er­a­no di quat­tro guerre e com­pag­no di lot­ta del leader stori­co Ho Chi Minh, Anh è sta­to il mas­si­mo capo delle forze viet­na­mi­ti spie­gate in Cam­bo­gia dopo la scon­fit­ta del regime geno­ci­da di Pol Pot nel 1979. Anh è sta­to asce­so al ran­go di gen­erale nel 1984. Nel­la sua car­ri­era mil­itare, il gen­erale Le Duc Anh ha lot­ta­to durante più di 30 anni nelle guerre di resisten­za con­tro i france­si e gli statu­niten­si.

È anche famoso per com­bat­tere per 10 anni il regime dei Khmer Rossi nel­la guer­ra del­la Cam­bo­gia. È sta­to anche min­istro del­la Dife­sa dal 1987 al 1991, ed in segui­to è sta­to pres­i­dente fino al set­tem­bre del 1997, svol­gen­do un ruo­lo impor­tante nel­la nor­mal­iz­zazione delle relazioni diplo­matiche tra Viet­nam, Cina e Sta­ti Uni­ti.

Le Duc Anh era nato nel 1920 nel dis­tret­to da Phu Loc, provin­cia di Thua Thien-Hue, e dal feb­braio scor­so, per via di un’emorragia cere­brale, rimane­va in sta­to criti­co. Nei prossi­mi giorni si conoscer­an­no i det­tagli dei suoi funer­ali.

In otto­bre del 1995 ha vis­i­ta­to Cuba in qual­ità di pres­i­dente. In quell’epoca Hanoi invi­a­va a L’Avana impor­tan­ti don­azioni di riso per fare fronte all’impatto del blo­queo nor­damer­i­cano.

da Cubade­bate

traduzione di Ida Gar­beri

In dicembre del 1995, il leader cubano ha iniziato la sua seconda visita in Vietnam. Ha fatto una foto ricordo con l’allora segretario generale del PCV, Do Muoi, il presidente Le Duc Anh ed il primo ministro Vo Van Ket

In dicem­bre del 1995, il leader cubano ha inizia­to la sua sec­on­da visi­ta in Viet­nam. Ha fat­to una foto ricor­do con l’allora seg­re­tario gen­erale del PCV, Do Muoi, il pres­i­dente Le Duc Anh ed il pri­mo min­istro Vo Van Ket

Arrivo di Fidel all'aeroporto di Gia Lam. Fu ricevuto da Le Duc Anh, Pham Van Dong ed altri dirigenti. Foto: Jorge Oller

Arri­vo di Fidel all’aeroporto di Gia Lam. Fu rice­vu­to da Le Duc Anh, Pham Van Dong ed altri diri­gen­ti. Foto: Jorge Oller

 

 

http://it.cubadebate.cu/notizie/2019/04/22/e‑scomparso-lex-presidente-vietnamita-le-duc-anh-veterano-di-quattro-guerre/

Dalema71

Share / Con­di­vi­di:
Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria da grognards . Aggiungi il permalink ai segnalibri.