ANGELA WHITE, CON I SUOI ROTONDI PROVOLONI, E’ DA UN BIENNIO LA REGINA DEL PORNO

1. ANGELA WHITE, CON I SUOI ROTONDI PROVOLONI, E’ DA UN BIENNIO LA REGINA DEL PORNO
2. BARBARA COSTA: “È STATA SVELTA NEL METTERE A FRUTTO LE GENEROSE FORME. A 18 ANNI, DALLA NATIA SYDNEY, HA SPEDITO ALLASCORE GROUPDI MIAMI (BRAND SPECIALIZZATO IN CORPI BURROSI MA NATURALI) LE SUE FOTO DI NUDO, OTTENENDO UN CONTRATTO IMMEDIATO
3. “NON PARLATELE DI AMORE E ETEROSESSUALITÀ. DICE DI AVERCI PERSO FIN TROPPO TEMPO. OGGI È BISEX E POLIAMOROSA. IL SUO CACHET È LIEVITATO A 2000 DOLLARI A SCENA
4. “ROCCO SIFFREDI È VOLATO PER 10 MILA MIGLIA PER BACIARLE, SUCCHIARNE, MORDERNE I CAPEZZOLI, E ANGELA RACCONTA CHE BRUCIAVA DALLA VOGLIA DI…”

ANGELA WHITE X MANUEL FERRARA:

https://bit.ly/2Gob1YA

Bar­bara Cos­ta per Dagospia

angela white interracial gangbang angela white inter­ra­cial gang­bang

Potere alle tette! Ma che taglia saran­no? Una quin­ta? Di più? Io vor­rei tan­to sapere quan­to pesano. Roc­co Siffre­di è vola­to per 10 mila miglia per bacia­r­le, suc­chiarne, morderne i capez­zoli, e la pro­pri­etaria rac­con­ta che bru­ci­a­va dal­la voglia di str­uscia­r­gliele addos­so, come di far­si sbat­tere dal famoso stal­lone ital­iano.

Dicono che quan­do arrivi in cima non puoi far altro che scen­dere, ma Angela White sono due anni che è la regi­na indis­cus­sa del porno, e ha il 2019 già tut­to impeg­na­to davan­ti alle tele­camere, sui set a cav­al­cioni, sopra e sot­to, con donne e uomi­ni, a pornare. Lei e le sue tet­tone. Il porno antic­i­pa il futuro in ogni aspet­to, e se oggi donne sederone e pet­torute piac­ciono più delle skin­ny, nel porno la ten­den­za “in carne” è in auge da un decen­nio.

Angela White è sta­ta svelta nel met­tere a frut­to le gen­erose forme che madre natu­ra le ha regala­to. Subito, a 18 anni, dal­la natia Syd­ney, ha sped­i­to alla “Score Group” di Mia­mi – porno-brand spe­cial­iz­za­to in cor­pi bur­rosi ma nat­u­rali – le sue foto di nudo, otte­nen­do un con­trat­to imme­di­a­to. Nonos­tante il suo tal­en­to mam­mario, Angela White ha scel­to una stra­da par­ti­co­lare per emerg­ere: si è lau­re­a­ta a pieni voti in soci­olo­gia (con una tesi sulle pornos­tar), e fin dagli esor­di ha agi­to in pro­prio: si divide tra le attiv­ità di cam-girl, video porno per il suo sito, e lavori per i più gran­di stu­dios porno amer­i­cani.

angela white pornostar angela white pornos­tar

Angela è attrice, reg­ista, sceneg­giatrice, ha una sua casa di pro­duzione, cura ogni aspet­to dei suoi film, com­pre­si mon­tag­gio, edit­ing e pack­ag­ing. È una porno-stakanovista, e non ha hob­by per­ché non ha tem­po libero: per il porno ha abban­do­na­to i suoi prog­et­ti di dot­tora­to, per non par­lare del suo tele­vi­sore nuo­vo, a casa, anco­ra imbal­la­to. Non si fer­ma, Angela, e man­gia e sc*pa, sul set e per dilet­to pri­va­to.

angela white (3) angela white (3)

Sul­la sua nuca spun­ta tat­u­a­ta la scrit­ta “Love Sucks”: non par­latele di amore, monogamia, eteroses­su­al­ità. Dice di aver­ci per­so fin trop­po tem­po, e oggi è bisex, poliamorosa e con­tenta. Fuori dal porno ha mes­so al ban­do il ses­so da una bot­ta e via: sono lon­tani i tem­pi delle orge in spi­ag­gia, dell’amore libero e promis­cuo. Fin dall’adolescenza, Angela White ha avu­to una ses­su­al­ità ric­ca e atti­va, suben­do però atti di bullis­mo che anda­vano da insul­ti come tr*ia e affi­ni, a pug­ni e schi­af­fi da chi non accetta­va la sua esuber­an­za.

angela white manuel ferrara angela white manuel fer­rara

A 13 anni Angela ha dato il suo pri­mo bacio, a 14 ha per­so la sua etero-verginità con un coeta­neo (“che delu­sione, è dura­to meno di un min­u­to!”), poi a 15 quel­la les­bo con una don­na più grande di lei. Des­ta curiosità che Angela abbia inizia­to col porno quan­do anco­ra anda­va al liceo, all’ultimo anno, e che abbia infor­ma­to tut­ti del suo ingres­so nel mon­do del lavoro, sen­za imbaraz­zo: famiglia, ami­ci, com­pag­ni di scuo­la, pro­fes­sori, tut­ti sape­vano, anche per­ché pote­vano andare sui siti e ammi­rare il cor­po dell’alunna che avreb­bero inter­roga­to il giorno dopo. E non pen­sate che l’Australia sia il reg­no del­la non ipocrisia e del pro­gres­so e di chissà che aper­tu­ra men­tale: non è cer­to una teocrazia islam­i­ca, non è nem­meno l’ipocrita Italia, ma Angela ci assi­cu­ra che il lib­er­al­is­mo aus­traliano fa a botte con una leg­is­lazione molto sev­era.

angela white (2) angela white (2)

Angela White non ha cam­bi­a­to nome né cog­nome per fare la pornos­tar, e per scelta mira­ta: vuole tes­ti­mo­ni­are come il porno pos­sa aprire la mente e ren­der­ci più liberi e con­sapevoli del­la nos­tra ses­su­al­ità, del nos­tro cor­po, delle nos­tre fan­tasie, e più capaci di gestir­le (“una don­na, se vuole, può e deve godere del ses­so rude, e in ques­ta sua scelta non v’è alcu­na degradazione”). Angela si bat­te affinché le pros­ti­tute siano rispet­tate, vis­to che sono donne non meno morali o pulite delle “sante” mogli. Diventare più adul­ti e sicuri come per­sone e come cit­ta­di­ni equiv­ale anche a non rompere le scat­ole a chi pro­fes­sa una ses­su­al­ità e un ori­en­ta­men­to “diver­si” dall’etero.

angela white 1 angela white 1

E mag­a­ri, per arrivare a tan­to, smet­ter­la di attac­care e burlare sui social e di per­sona chi non ha un fisi­co per­fet­to, una taglia 40, un viso ema­ci­a­to. ‘Fanc*lo Kate Moss! Ha fat­to il suo tem­po, si goda la sua menopausa e la sua pen­sione: ora coman­da Angela, e chi come lei è… imper­fet­to, almeno sec­on­do deter­mi­nati canoni, o meglio, imper­a­tivi. È Angela la porno-numero uno, da due anni l’Oscar quale miglior attrice è il suo, e il suo cachet è lievi­ta­to a (dice) 2000 dol­lari a sce­na base.

angela white (1) angela white (1)

Di Angela White, vi con­siglio il porno gira­to con Manuel Fer­rara: è ses­so fat­to sen­za tagli, sen­za pause, sen­za seguire indi­cazioni di regia. Ci dan­no sot­to come se non fos­sero su un set, cir­con­dati dal­la troupe. Altri video notevoli sono le sue gang­bang coi neri, e i porno in cui si dime­na tra tor­ride spag­nole (pene tra i seni), e doppie pen­e­trazioni anali e vagi­nali: cosa cre­di che porno-cerchi­no i suoi 3 mil­ioni e mez­zo di fol­low­ers su Insta­gram?

angela white lato b (2) angela white lato b (2)

Mano al mouse e den­tro le mutande: c’è Angela White su cui sbavare, godere, e venire! Ques­ta pornos­tar ha una sen­su­al­ità che scate­na i sen­si. Eppure una crit­i­ca gliela devo pro­prio fare: non per pas­sare da soli­ta ital­iana schizzi­nosa, però, cara Angela, il gela­to alla vaniglia con pancetta e pata­tine fritte di cui vai paz­za, cred­i­mi, è un atten­ta­to al pala­to, una ogget­ti­va schifez­za!

angela white 7 angela white 7 angela white loves women 4 angela white loves women 4 angela white mandingo angela white mandin­go angela white 9 angela white 9 angela white angela white schermata 2018 03 13 alle 17.11.19 scher­ma­ta 2018 03 13 alle 17.11.19 angela white 20 angela white 20 rocco siffredi angela white i am angela roc­co siffre­di angela white i am angela rocco siffredi angela white on stage roc­co siffre­di angela white on stage rocco siffredi angela white i am angela 2 roc­co siffre­di angela white i am angela 2 angela white 5 angela white 5 angela white volume 3 angela white vol­ume 3 angela white tette (4) angela white tette (4)

https://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/angela-white-suoi-rotondi-provoloni-rsquo-biennio-regina-201046.htm

Share / Con­di­vi­di:
Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria da grognards . Aggiungi il permalink ai segnalibri.