Ponte Genova: riunita la “Commissione Esplosivi” per la pila 8

In prefet­tura a Gen­o­va la definizione del piano di sicurez­zaPonte Genova: riunita la "Commissione Esplosivi" per la pila 8E’ in cor­so in prefet­tura a Gen­o­va la riu­nione del­la cosid­det­ta ‘Com­mis­sione esplo­sivi’ che dis­cute dell’impiego di esplo­sivi che ver­ran­no uti­liz­za­ti per abbat­tere il pilone 8 dell’ex viadot­to Moran­di. Alla riu­nione, coor­di­na­ta dal­la prefet­tura di Gen­o­va, pren­dono parte tutte le forse di polizia, i vig­ili del fuo­co, l’Asl, l’Agenzia del Ter­ri­to­rio, Arpal, Enel, Ireti e Snam, Rina e i rap­p­re­sen­tan­ti del­la Siag srl di Par­ma, la soci­età di esplo­sivis­ti­ca civile cui la Omi­ni spa, capofi­la dell’ati di demoli­tori, ha dato il sub­ap­pal­to per abbat­tere tut­to ciò che non può essere smon­ta­to. La riu­nione tende a definire i pro­fili del piano di sicurez­za che ver­rà mes­so in atto in vista dell’abbattimento delle pile      .genova.repubblica.it/cronaca/2019/02/11/

Share / Con­di­vi­di:
Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria da grognards . Aggiungi il permalink ai segnalibri.