L’Inps ha messo online i moduli per la richiesta del reddito di cittadinanza

reddito cittadinanza moduli inps

L’Inps ha mes­so online i mod­uli per fare richi­es­ta del red­di­to e del­la pen­sione di cit­tad­i­nan­za, scar­i­ca­bili dal sito ma che si potran­no pre­sentare solo a par­tire dal 6 mar­zo. Si trat­ta di 9 pagine, 4 di spie­gazione e 5 da com­pi­lare con i pro­pri dati. Ven­gono richi­esti i dati ana­grafi­ci, i req­ui­si­ti (famil­iari ed eco­nomi­ci), le attiv­ità lavo­ra­tive in cor­so non ril­e­vate dal­l’Isee e le con­dizioni nec­es­sarie per godere del ben­efi­cio. Inoltre si ricor­da a chi fa la doman­da che incorre a sanzioni e che l’en­ti­ta’ del ben­efi­cio è lega­ta alle risorse.

Con i Caf l’ac­cor­do con Inps per la con­ven­zione” sul red­di­to di cit­tad­i­nan­za “è prati­ca­mente chiu­so”: lo ha rifer­i­to il min­istro del Lavoro e del­lo Svilup­po eco­nom­i­co, Lui­gi Di Maio, in un’in­ter­vista al Sole 24 Ore. “Il min­is­tero aggiunge una parte di risorse di cir­ca 15 mil­ioni per la ges­tione delle pratiche del red­di­to”, ha spie­ga­to Di Maio. “Sti­amo lavo­ran­do in silen­zio ma siamo oper­a­tivi e pron­ti per par­tire. Rib­adis­co nuo­va­mente un con­cet­to, noi non sti­amo real­iz­zan­do una misura assis­ten­ziale, noi sti­amo costru­en­do un nuo­vo mer­ca­to del lavoro. Che prevede for­mazione final­iz­za­ta e in cui le imp­rese sono un inter­locu­tore importante”.www.agi.it/economia/reddito_cittadinanza_moduli_inps-5070072

Share / Con­di­vi­di:
Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria da grognards . Aggiungi il permalink ai segnalibri.