Crociera da incubo: 277 passeggeri colpiti da virus intestinale

Oltre 200 per­sone tra passeg­geri e mem­bri dell’equipaggio sono sta­ti col­pi­ti da una malat­tia gas­troin­testi­nale. La nave è sta­ta costret­ta a rien­trare in Flori­daSi è trasfor­ma­ta in un incubo la vacan­za per i passeg­geri di una nave del­la Roy­al Caribbean.

Oltre 200 per­sone a bor­do di una nave Oasis of the Seas del­la com­pag­nia di crocierenorveg­ese-statu­nitense sono sta­ti col­pi­ti da una malat­tia gas­troin­testi­nale non meglio spec­i­fi­ca­ta.

Uno dei passeg­geri ha spie­ga­to all’emittente WESH di esser­si sen­ti­to male dopo la parten­za da Haiti mart­edì scor­so. Come ripor­ta il Mes­sag­gero, la Roy­al Caribbean ha fat­to sapere che rim­borserà l’intero cos­to del­la crociera a tut­ti i passeg­geri.

La nave, par­ti­ta domeni­ca scor­sa, rien­tr­erà un giorno pri­ma del pre­vis­to nel por­to di Canaver­al, in Flori­da.

Share / Con­di­vi­di:
Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria da grognards . Aggiungi il permalink ai segnalibri.