Palermo, scoperto traffico internazionale di beni archeologici: 18 arresti in Italia e all’estero, 30mila euro sequestrati

Palermo, scoperto traffico internazionale di beni archeologici: 18 arresti in Italia e all’estero, 30mila euro sequestratiIl grup­po crim­i­nale da decen­ni sac­cheg­gia­va aree arche­o­logiche nis­sene e agri­gen­tine, venden­do poi i reper­ti a facoltosi collezion­isti nel Nord Italia, che sec­on­do le indagi­ni era­no con­sapevoli del­la prove­nien­za illecita dei beni. L’inchi­es­ta ‘Deme­tra’ com­in­ci­a­ta nel­l’es­tate del 2014 ha per­me­s­so di recu­per­are in totale oltre 20mila reper­ti

I reper­ti veni­vano pre­si in con­seg­na dai ref­er­en­ti locali dell’organizzazione e affi­dati a cor­ri­eri che li esporta­vano clan­des­ti­na­mente in Ger­ma­nia. Giun­ti a des­ti­nazione veni­vano rip­uli­ti con false attes­tazioni di prove­nien­za e immes­si nel mer­ca­to legale dell’arte attra­ver­so case d’asta oper­an­ti a Mona­co di Baviera.

L’operazione è sta­ta por­ta­ta avan­ti dai coman­di provin­ciali dei cara­binieri e sono sta­ti oltre 250 i mil­i­tari impeg­nati sia in ter­ri­to­rio ital­iano che estero, in col­lab­o­razione con gli inves­ti­ga­tori del­la Met­ro­pol­i­tan Police di Lon­dra, del­la polizia crim­i­nale del Baden-Würt­tem­berg e del­la Guardia Civ­il spag­no­la.

I pri­mi accer­ta­men­ti dell’inchiesta Deme­tra ave­vano con­sen­ti­to di ricostru­ire il fenom­e­no del­la sis­tem­at­i­ca aggres­sione al pat­ri­mo­nio arche­o­logi­co sicil­iano. Dall’inizio delle indagi­ni i cara­binieri del Tpc han­no recu­per­a­to oltre 20mila beni arche­o­logi­ci, per un val­ore di mer­ca­to supe­ri­ore ai 20 mil­ioni euro. “Un’operazione che con­fer­ma anco­ra una vol­ta l’eccellenza riconosci­u­ta in tut­to il mon­do ai cara­binieri del repar­to Tpc, spe­cial­iz­za­to nel­la tutela del pat­ri­mo­nio cul­tur­ale e nel con­trasto al traf­fi­co illecito di opere d’arte”, com­men­ta il Min­istro dei beni e delle attiv­ità cul­tur­ali e del tur­is­mo Alber­to Bon­isoli.https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/07/04/palermo-scoperto-traffico-internazionale-di-beni-archeologici-18-arresti-in-italia-e-allestero-30mila-euro-sequestrati/44

Share / Con­di­vi­di:
Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria da grognards . Aggiungi il permalink ai segnalibri.