Neonato muore, denuncia genitori

In un ospedale del Pavese. La Procura apre un’inchiesta

PAVIA, 9 OTT — La Procu­ra del­la Repub­bli­ca di Pavia ha avvi­a­to un’indagine sul­la morte di un neona­to subito dopo il par­to, avvenu­ta nel repar­to di Oste­tri­cia dell’ospedale di Stradel­la, in provin­cia di Pavia. L’inchiesta è sta­ta aper­ta in segui­to all’esposto pre­sen­ta­to dai gen­i­tori del bam­bi­no, che chiedono sia fat­ta chiarez­za sulle cause del deces­so di loro figlio. La cop­pia abi­ta a Pinaro­lo (Pavia). Sino al momen­to del ricovero, la gravi­dan­za si era svol­ta sen­za prob­le­mi. Subito dopo il par­to, i medici dell’ospedale di Stradel­la si sono resi con­ti che le con­dizioni del bam­bi­no era­no gravi: han­no cer­ca­to in ogni modo rian­i­mar­lo, ma purtrop­po non c’è sta­to nul­la da fare. Il mar­i­to del­la don­na si è subito riv­olto al suo legale di fidu­cia. I cara­binieri han­no acquisi­to la cartel­la clin­i­ca in ospedale, met­ten­dola a dis­po­sizione del­la Procu­ra di Pavia che ha dis­pos­to che ven­ga effet­tua­ta l’autopsia.

(ANSA)

Share / Con­di­vi­di:
Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria da grognards . Aggiungi il permalink ai segnalibri.