Ragazzo di 15 anni si uccide gettandosi in un dirupo. Quel messaggio inviato alla mamma

TORREGLIA - Una tragedia si è consumata nella serata di mercoledì 6 dicembre a Torreglia: un ragazzo di appena 15 anni si è tolto la vita, gettandosi in un dirupo. La salma è stata recuperata dai vigili del fuoco. I carabinieri stanno indagando sulla vicenda e stanno tentando di ricostruire le ultime ore del giovane e capire cosa lo abbia spinto ad un gesto così estremo.

LA TELEFONATA DELLA MAMMA: «AIUTATEMI, MIO FIGLIO VUOLE UCCIDERSI»
Nel tardo pomeriggio di ieri la madre del ragazzo, uno studente, aveva chiamato i Carabinieri segnalando gli intenti del figlio: il giovane era uscito di casa, poi aveva inviato alla mamma un messaggio nel quale diceva chiaramente di volersi togliere la vita. I Carabinieri a quel punto hanno subito fatto scattare le ricerche del giovane, sapevano che sarebbe stata una corsa contro il tempo. Ma stavolta ha vinto il tempo: il corpo del giovane suicida è stato ritrovato a Monte Piro, su un sentiero dei colli.

Sono attivi alcuni numeri verdi a cui chiunque può rivolgersi per avere supporto e aiuto psicologico:
Telefono Amico 199.284.284
Telefono Azzurro 1.96.96
Progetto InOltre 800.334.343
De Leo Fund 800.168.768

 

https://​www​.leggo​.it/​i​t​a​l​i​a​/​c​r​o​n​a​c​h​e​/​s​u​i​c​i​d​i​o​_​r​a​g​a​z​z​o​_​t​o​r​r​e​g​l​i​a​_​7​_​d​i​c​e​m​b​r​e​_​2​0​1​7​-​3​4​1​4​3​1​2​.​h​tml

Share /​ Condividi: