Rifiuta gli antibiotici per allattare il figlio, muore pochi giorni dopo a 30 anni

Rifiuta gli antibiotici per allattare il figlio, muore pochi giorni dopo a 30 anni

Solo pochi giorni pri­ma si era rifi­u­ta­ta di pren­dere degli antibi­oti­ci, poiché dove­va allattare e non vol­e­va com­pli­cazioni per il suo bim­bo. La malat­tia che l’aveva col­pi­ta, sot­to­va­l­u­ta­ta pri­ma dai medici e poi da lei stes­sa, non ha dato scam­po alla 30enne Rhi­anne Statom-Bar­nett, di Wilm­slow (Gran Bre­tagna): a trovar­la ago­niz­zante e pri­va di sen­si, accan­to al suo bim­bo piangente, è sta­ta la madre del­la don­na.

Come ripor­ta il Mir­ror, Rhi­anne sof­fri­va di mas­toidite, un’infezione che colpisce l’orecchio e che provo­ca anche dolori lanci­nan­ti alla tes­ta. Si trat­ta di una patolo­gia rara, che colpisce una per­sona ogni 2500 in tut­to il mon­do e che può avvenire per infezioni dovute al par­to. Le per­izie medico-sci­en­ti­fiche sul cor­po del­la don­na han­no anche con­fer­ma­to che la malat­tia era pro­gred­i­ta ad uno sta­dio suc­ces­si­vo, cau­san­do gli stes­si sin­to­mi del­la menin­gite ful­mi­nante. Il bim­bo di Rhi­anne ave­va poco più di tre mesi quan­do la don­na, inseg­nante in un col­lege, ave­va inizia­to ad accusare for­tis­si­mi dolori e per questo era sta­ta accu­d­i­ta dal­la madre.

Dopo una pri­ma visi­ta da parte del medico di base era sta­ta riscon­tra­ta un’infezione gener­i­ca, ma non vi era­no sin­to­mi evi­den­ti del­la mas­toidite. Solo dopo un sec­on­do con­trol­lo la malat­tia era emer­sa agli occhi dei medici, ma a questo pun­to era trop­po tar­di e Rihanne ave­va deciso di non pren­dere gli antibi­oti­ci pre­scrit­ti. Nel giro di pochi giorni, però, la malat­tia la uccise: nell’ultima set­ti­mana del mar­zo 2016 Rihanne ave­va inizia­to ad accusare, oltre a dolori e gon­fiore, anche la fuo­rius­ci­ta di sangue e flu­i­di dall’orecchio. Il 5 aprile, invece, il tragi­co epi­l­o­go: la mam­ma l’aveva trova­ta in sta­to di inco­scien­za sul let­to, in una poz­za di sangue e vom­i­to e accan­to al suo bim­bo che urla­va dis­per­a­to. Traspo­ra­ta d’urgenza in ospedale, per Rihanne non c’è sta­to nul­la da fare: i medici poterono solo con­statarne la mrote cere­brale.

http://www.leggo.it/esteri/news/rifiuta_antibiotici_muore_12_ottobre_2017-3297181.html

Share / Con­di­vi­di:
Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria da grognards . Aggiungi il permalink ai segnalibri.