IN RUSSIA UN PAZIENTE HA ACCOLTELLATO A MORTE L’ONCOLOGO CHE GLI AVEVA APPENA COMUNICATO LA GUARIGIONE

BAGNO DI SANGUEIN RUSSIA UN PAZIENTE HA ACCOLTELLATO A MORTE L’ONCOLOGO CHE GLI AVEVA APPENA COMUNICATO LA GUARIGIONEMA IL 67ENNE NON GLI HA CREDUTO E LO HA COLPITO CON UNA LUNGA LAMA NEL PETTO, POI SI E’ SUICIDATO

Da dailymail.com

DOTT IGOR TYULENEV AGGREDITO DOTT IGOR TYULENEV AGGREDITO

In questo video scioc­cante è ripreso il momen­to in cui un famoso oncol­o­go viene accoltel­la­to a morte da un paziente di 67 anni in una cor­sia di ospedale. La fine del dot­tor Igor Tyu­lenev è sta­ta ripresa dalle tele­camere di videosorveg­lian­za: si vede l’omicida che improvvisa­mente si scaglia con­tro la vit­ti­ma pug­na­lan­do­lo al pet­to.

E’ suc­ces­so a Mur­man­sk, in Rus­sia. In quei tragi­ci momen­ti si vede l’oncologo che cer­ca dis­per­ata­mente di divin­co­lar­si e cor­rere via in cer­ca di aiu­to. La reazione vio­len­ta si è ver­i­fi­ca­ta, para­dos­salmente, nel momen­to in cui il medico ha comu­ni­ca­to al 67enne che era guar­i­to dal can­cro. L’uomo però ha pen­sato che gli stesse menten­do e così l’ha col­pi­to a morte. Dopo la trage­dia l’aggressore si è tolto la vita con un colpo di coltel­lo. “Era un bravis­si­mo pro­fes­sion­ista”, han­no com­men­ta­to col­leghi e pazi­en­ti.

DOTT IGOR TYULENEV AGGREDITO 3 jpg DOTT IGOR TYULENEV AGGREDITO DOTT IGOR TYULENEV AGGREDITO 2 DOTT IGOR TYULENEV AGGREDITO 2 DOTT IGOR TYULENEV AGGREDITO 4. Jjpg DOTT IGOR TYULENEV AGGREDITO 4. 

http://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/bagno-sangue-russia-paziente-ha-accoltellato-morte-155224.htm

Share / Con­di­vi­di:

Allah è grande, siete degli infedeli, vi uccideremo tutti”: migrante arrestato

"Allah è grande, siete degli infedeli, vi uccideremo": migrante arrestato

PADOVA — «Allah è grande, siete degli infedeli, vi uccider­e­mo tut­ti». Urlan­do queste parole un richiedente asi­lo del Gam­bia, ven­tiduenne, ieri pomerig­gio si è scaglia­to con­tro i poliziot­ti durante un con­trol­lo ai gia­r­di­ni pub­bli­ci dell’Arena in cen­tro a Pado­va. L’uomo è stra­to arresta­to per resisten­za a pub­bli­co uffi­ciale e denun­ci­a­to per istigazione al ter­ror­is­mo.

L’aggressione è avvenu­ta quan­do i poliziot­ti del­la ques­tu­ra vene­ta si sono avvi­c­i­nati e lui ave­va in mano un cora­no. Il gio­vane, si è scaglia­to con­tro i poliziot­ti urlan­do «Allah è grande», poi quan­do è sta­to immo­bi­liz­za­to ha aggiun­to: «L’Isis ha fat­to bene a fare l’attentato a Bar­cel­lona, siete tut­ti degli infedeli, vi uccider­e­mo». Ques­ta mat­ti­na è sta­to proces­sato con il rito diret­tis­si­mo: ora ha il divi­eto di stare in Vene­to.  

http://www.leggo.it/italia/cronache/allah_grande_vi_uccideremo_profugo_arrestato_padova-3211761.html

Share / Con­di­vi­di:

Tragedia in Puglia: colpito dal disco della smerigliatrice, muore dissanguato

Tragedia in Puglia: colpito dal disco della smerigliatrice, muore dissanguato

Trage­dia ques­ta mat­ti­na all’interno del garage di un’abitazione pri­va­ta di Squin­zano nel Salen­to: un uomo di 48 anni, Mau­r­izio Per­rone, è mor­to men­tre era al lavoro con una smerigli­atrice. Dai pri­mi accer­ta­men­ti sem­bra che l’uomo stesse uti­liz­zan­do l’attrezzo men­tre era inten­to a effet­tuare alcu­ni lavori. Improvvisa­mente il dis­co del­la smerigli­atrice si sarebbe stac­ca­to, andan­do a colpir­lo all’addome. Per il 48enne non c’è sta­to nul­la da fare: la morte è soprag­giun­ta nel giro di pochi minu­ti, e a nul­la è servi­to l’intervento del 118. Sul pos­to, per le indagi­ni, i cara­binieri del­la com­pag­nia di Campi Salenti­na. Il cor­po dell’uomo è sta­to trasfer­i­to nel­la cam­era mor­tu­ar­ia dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lec­ce.  

http://www.leggo.it/italia/cronache/tragedia_squinzano_colpito_dal_disco_della_smerigliatrice-3211729.html

Share / Con­di­vi­di:

Tranquilla, uccidiamo solo i neri”: le parole del poliziotto sconvolgono l’America

"Tranquilla, uccidiamo solo i neri": le parole del poliziotto sconvolgono l'America

«Stia tran­quil­la, uccidi­amo solo i neri». Sono le scioc­can­ti parole — riprese in un video — di un poliziot­to amer­i­cano a una don­na spaven­ta­ta. Il luo­gote­nente Gregg Abbott ave­va fer­ma­to una macchi­na per un con­trol­lo e spie­ga­to alla sig­no­ra sul sedile del passeg­gero di non avere pau­ra per­ché la polizia uccide solo i neri. «Ho vis­to trop­pi video sui poliziot­ti», spie­ga la don­na. L’agente però taglia cor­to e le dice: «Ma lei non è nera. Ed è ris­a­puto che noi uccidi­amo solo i neri, gius­to?».

La vicen­da risale all’anno scor­so, ma le immag­i­ni sono state rese pub­bliche solo da poco. «Non impor­ta il con­testo, quelle parole non dove­vano essere pro­nun­ci­ate», spie­ga il capo del­la polizia locale Mike Reg­is­ter. «Parole inac­cetta­bili», sec­on­do l’avvocato del­la don­na, usate fuori dal con­testo sec­on­do quel­lo dell’agente nell’occhio del ciclone.

http://www.leggo.it/esteri/news/america_polizia_neri-3211734.html

Share / Con­di­vi­di:

Sporca i vestiti e la sedia col sangue mestruale, la maestra la sgrida: bimba di 12 anni si lancia dal terrazzo e muore

Sporca i vestiti e la sedia col sangue mestruale, la maestra la sgrida: bimba di 12 anni si lancia dal terrazzo e muore

Una sto­ria dram­mat­i­ca con pro­tag­o­nista una bim­ba di 12 anni alle prese con i pri­mi seg­ni del­lo svilup­po. La pic­co­la avrebbe sporca­to i suoi vesti­ti e la sedia del­la classe col sangue mestru­ale. Per questo moti­vo la maes­tra l’ha sgri­da­ta davan­ti a tut­ti i com­pag­ni.

Dis­per­a­ta, la 12enne si è tol­ta la vita lan­cian­dosi dal ter­raz­zo del suo vici­no. I gen­i­tori, scon­volti, han­no trova­to una let­tera dove la ragazz­i­na spie­ga­va le ragioni del folle gesto. “Fino ad oggi non ero mai sta­ta sgri­da­ta, per­ché la maes­tra mi ha urla­to così?”, le parole del­la figlia.

La polizia ha aper­to un’inchiesta e sta ascoltan­do i tes­ti­moni del­la vicen­da. Non è anco­ra chiaro se l’insegnante sia sta­ta mes­sa sot­to indagine. La notizia è ripor­ta­ta su Metro.uk.

http://www.leggo.it/esteri/news/sporca_vestiti_la_sedia_sangue_mestruale_la_maestra_la_sgrida_bimba_di_12_anni_si_lancia_terrazzo_muore-3211455.html

Share / Con­di­vi­di:

Sarcoma al polpaccio, Alessio ​stroncato dal male a soli 17 anni

Sarcoma al polpaccio, Alessio stroncato dal male a soli 17 anni

di Gui­do Frac­con

ADRIAMor­to a soli 17 anni. Adria nel Rodig­i­no piange Alessio Tur­ol­la, strap­pa­to alla vita da un male incur­abile dopo un lun­go cal­vario. Amorevol­mente assis­ti­to dal padre Mat­teo e dal­la mam­ma Ele­na, Alessio, uni­co figlio del­la cop­pia, si è spen­to ieri alle 12.30 nel­la sua abitazione nel quartiere Ca’ Cima, cir­conda­to dall’affetto degli ami­ci. Col­pi­to da un sar­co­ma a un pol­pac­cio, un tumore ai tes­su­ti mol­li, il ragaz­zo, che avrebbe com­pi­u­to 18 anni il 23 otto­bre, ha lot­ta­to stren­u­a­mente con­tro il male che ha scan­di­to gli ulti­mi anni del­la sua vita. Quan­do il decor­so clin­i­co sem­bra­va miglio­rare, ave­va avu­to una pri­ma ricadu­ta. Le cure suc­ces­sive, alla clin­i­ca onco­log­i­ca di Pado­va, sem­bra­vano aver debel­la­to il male che si era impos­ses­sato del suo cor­po.

Fino a quan­do qualche mese fa, quan­do la situ­azione è peg­gio­ra­ta, pre­cip­i­tan­do nelle ultime set­ti­mane. I gen­i­tori han­no allo­ra deciso di riportare il ragaz­zo a casa per far­gli trascor­rere gli ulti­mi giorni tra gli affet­ti famil­iari. I funer­ali saran­no cel­e­brati domani alle 16 in cat­te­drale.

http://www.leggo.it/italia/cronache/sarcoma_polpaccio_tumore_morto_alessio_turolla_adria-3211742.html

Share / Con­di­vi­di:

Kristyna-Schickova, sorella di Patrick Schick attaccante della Roma, distesa sulla spiaggia

Kristy­na-Schick­o­va, sorel­la di Patrick Schick attac­cante del­la Roma, dis­te­sa sul­la spi­ag­gia

L'immagine può contenere: una o più persone, persone sedute e spazio all'aperto

Riv­er Flash

https://www.facebook.com/345590005540186/photos/a.359700134129173.78451.345590005540186/1322555777843599/?type=3&theater

Share / Con­di­vi­di: