È un tumore benigno”: giovane padre muore a 27 anni

"È un tumore benigno": giovane padre muore a 27 anni

Cura­to male per oltre un anno per­ché i suoi medici non han­no volu­to che si riv­olgesse a degli spe­cial­isti, muore a soli 27 anni di can­cro. Un papà, Daniel Hem­mings, di Hale­sowen, West Mid, ha scop­er­to nel 2010 di avere una mas­sa sul­la schiena, che dopo diver­si esa­mi ed anal­isi si è riv­e­la­ta essere un can­cro.    Sec­on­do quan­to ripor­ta il Sun i medici han­no rimosso la mas­sa dopo diver­si mesi, dicen­dogli che era un can­cro benig­no. Dopo oltre un anno Daniel si è però riv­olto ad altri spe­cial­isti che gli han­no diag­nos­ti­ca­to un can­cro del sis­tema ner­voso e gli han­no pochi mesi di vita. Il gio­vane padre è mor­to poco dopo, las­cian­do la moglie e il figlio soli, a causa del­la super­fi­cial­ità dei medici che non han­no volu­to con­durre anal­isi più accu­rate sul caso, né han­no con­siglia­to al paziente di riv­ol­ger­si a degli spe­cial­isti.    Oggi la moglie, Fal­lon Wal­dron, ha annun­ci­a­to una battaglia legale con­tro quei dot­tori, dopo che nel 2014 il padre di suo figlio è scom­par­so per sem­pre: «Mio figlio non avrà mai un rap­por­to con il padre», ha det­to, «ci sono volu­ti 2 anni per­ché qual­cuno dicesse quel­lo che sta­va acca­den­do real­mente.

 

http://www.leggo.it/news/esteri/daniel_hemmings_morto_tumore-2512571.html

Share / Con­di­vi­di:
Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria da grognards . Aggiungi il permalink ai segnalibri.