DEPUTATI DEL PD? 20MILA EURO AL MESE PER TROMBARE CON LE COLLEGHE! NEL PALAZZO NON SI PARLA D’ALTRO, ALLA FACCIA DI ESODATI E DISOCCUPATI

IN PARLAMENTO SI LAVORA POCO, MA SI SCOPA MOLTO! – NEI PALAZZI NON SI PARLA D’ALTRO: 5 COPPIE SEGRETE DENTRO AL PD, DI PARLAMENTARI SPOSATI. DUE VIVONO INSIEME DURANTE LA SETTIMANA, ALTRI DUE SONO STATI BECCATI DALLA MOGLIE DI LUI. UNA RELAZIONE INTENSA CONCLUSA DOPO LA PAURA DI UNA GRAVIDANZA GALEOTTA
Nei cor­ri­doi di palaz­zo si accu­sano gli ecces­si di noia del­la polit­i­ca, veri respon­s­abili di questo pre­oc­cu­pante accen­der­si degli ormoni demo­c­ra­ti­ci: Cinque cop­pie, unite nel cre­do politi­co, ma for­mal­mente clan­des­tine, vis­to che tut­ti e dieci gli aman­ti demo­c­ra­ti­ci han­no mat­ri­moni rego­lari e famiglie…
Fran­co Bechis per “Libero Quo­tid­i­ano”
Sem­bra un roman­zone rosa dei vec­chi tem­pi: amori clan­des­ti­ni, tradi­men­ti, vendette, doppie vite, perfi­no un figlio del­la col­pa. Fat­ti pri­vati, nat­u­ral­mente, che non meritereb­bero due righe non fos­se che tut­to ciò è avvenu­to nei grup­pi par­la­men­tari del Par­ti­to demo­c­ra­ti­co, e coin­vol­gen­do anche leader di pri­mo piano e due espo­nen­ti del gov­er­no, ques­ta pic­co­la Sodoma a Palaz­zo è ormai fra i prin­ci­pali argo­men­ti di chi­ac­chiera polit­i­ca nei capan­nel­li di sen­a­tori e dep­u­tati.
Cinque cop­pie, unite nel cre­do politi­co, ma for­mal­mente clan­des­tine, vis­to che tut­ti e dieci gli aman­ti demo­c­ra­ti­ci han­no mat­ri­moni rego­lari e famiglie. Due di loro sono i meglio orga­niz­za­ti: vivono insieme a Roma dal mart­edì al giovedì sera, poi il ven­erdì sal­vo impeg­ni isti­tuzion­ali ognuno dei due tor­na fra le brac­cia del­la famiglia rego­lare, lui nel cen­tro-Nord e lei a Sud.
Resistono da qualche anno, e sem­bra­no assai soli­di. Altri due han­no tuba­to per mesi, ma non sono sta­ti così bravi a pro­teggere la clan­des­tinità, vis­to che la notizia è arriva­ta alla moglie di lui. Sec­on­do i com­pag­ni di par­ti­to, la relazione è sta­ta così inten­sa e peri­colosa da avere fat­to rischiare il clas­si­co figlio del­la col­pa.
Un allarme che poi sarebbe rien­tra­to, con­vin­cen­do i due però a sep­a­rar­si subito dopo l’ estate. Nei cor­ri­doi di palaz­zo si accu­sano gli ecces­si di noia del­la polit­i­ca, veri respon­s­abili di questo pre­oc­cu­pante accen­der­si degli ormoni demo­c­ra­ti­ci…

FONTE
http://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/parlamento-si-lavora-poco-ma-si-scopa-molto-palazzi-non-si-parla-113030.htm

126

http://direttanfo.blogspot.it/2017/02/deputati-del-pd-20mila-euro-al-mese-per.html

Share / Con­di­vi­di:
Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria da grognards . Aggiungi il permalink ai segnalibri.