Vanessa Incontrada alla riscossa

A volte dire di no fa un gran bene. Oltre a rafforzare l'ego (professionale), nel caso di Vanessa Incontrada dà anche una marcia in più (fisica). Eccola in super forma assieme al compagno Rossano Laurini sulla spiaggia di Follonica (Grosseto), dove nel 2007 era nata la loro storia, e con loro questa volta c'è anche il figlio Isal.

La showgirl spagnola, dopo avere vagliato, e rifiutato, alcune proposte televisive, ha infilato una serie di «colpacci».

 
Vanessa Incontrada

Tra pochi giorni sarà sul set del nuovo film di Sergio Rubini, Mi rifaccio vivo, per poi dedicarsi al tele-​​panettone Sky Natale in fuga, con Alessandro Gassman, e alla seconda stagione di Benvenuti a tavola, fiction di Canale 5 dove debutta.

Autunno affollatissimo, quindi, per la Incontrada che dal 2010, quando ha lasciato Zelig, si è fatta vedere col contagocce. E pare proprio che anche il suo ex collega Claudio Bisio abbia una proposta per lei: interpretare una coppia al cinema. Ma Vanessa riuscirà a trovare il tempo? Intanto pensa solo alla famiglia
Il Marchese
Share /​ Condividi:

Nephilim

Giants in Greece

These astounding photos are from a recent archaeological discovery in Greece .
This totally unexpected find furnishes proof of the existence of "Nephilim."
Nephilim is the word used to describe the giants spoken of in biblical times by
Enoch as well as the giant David fought against (Goliath).
Note the incredible size of the skull...

Genesis 6 : 4 There were giants on earth in those days;

Numbers 13 : 33 And there we saw the giants , the sons of Anak,
Which come of the giants
: and we were in our own sight as grasshoppers , and so we were in their sight .



http://mail.tiscali.it/cp/ps/Mail/Downloader?d=tiscali.it&fp=INBOX&contentSeed=d7312&c=yes&u=f.proiett&disposition=inline&an=f.proiett&uid=35700&pct=d33d5&dhid=attachmentDownloader&l=it&ai=0

http://mail.tiscali.it/cp/ps/Mail/Downloader?d=tiscali.it&fp=INBOX&contentSeed=d7312&c=yes&u=f.proiett&disposition=inline&an=f.proiett&uid=35700&pct=d33d5&dhid=attachmentDownloader&l=it&ai=1

http://mail.tiscali.it/cp/ps/Mail/Downloader?d=tiscali.it&fp=INBOX&contentSeed=d7312&c=yes&u=f.proiett&disposition=inline&an=f.proiett&uid=35700&pct=d33d5&dhid=attachmentDownloader&l=it&ai=2

http://mail.tiscali.it/cp/ps/Mail/Downloader?d=tiscali.it&fp=INBOX&contentSeed=d7312&c=yes&u=f.proiett&disposition=inline&an=f.proiett&uid=35700&pct=d33d5&dhid=attachmentDownloader&l=it&ai=3

http://mail.tiscali.it/cp/ps/Mail/Downloader?d=tiscali.it&fp=INBOX&contentSeed=d7312&c=yes&u=f.proiett&disposition=inline&an=f.proiett&uid=35700&pct=d33d5&dhid=attachmentDownloader&l=it&ai=4

http://mail.tiscali.it/cp/ps/Mail/Downloader?d=tiscali.it&fp=INBOX&contentSeed=d7312&c=yes&u=f.proiett&disposition=inline&an=f.proiett&uid=35700&pct=d33d5&dhid=attachmentDownloader&l=it&ai=5

http://mail.tiscali.it/cp/ps/Mail/Downloader?d=tiscali.it&fp=INBOX&contentSeed=d7312&c=yes&u=f.proiett&disposition=inline&an=f.proiett&uid=35700&pct=d33d5&dhid=attachmentDownloader&l=it&ai=6

Just to show that the Bible is true with history lessons that are

applicable, both then and today, and it is not just a spiritual book .

This is amazing. Not that the scriptures haven't already proven true,

but now more evidence for our times.


Franco

Share /​ Condividi:

Espulso ex imam condannato terrorismo

Appena scontata condanna

 PERUGIA Rimpatriato il marocchino Mostapha El Korchi, ex imam della moschea di Ponte Felcino, scarcerato dopo avere scontato una condanna a sei anni di reclusione per addestramento internazionale al terrorismo.

Lo straniero era considerato personaggio centrale di un inchiesta che aveva consentito nel 2007 alla Digos, all'Ucigos e al Servizio centrale antiterrorismo di arrestare anche i ''custodi'' Driss Safika e Mohamed El Jari, gia' condannati e rimpatriati nel gennaio 2011.

(ANSA)

 

Share /​ Condividi:

123 casi di Sla tra agricoltori Piemonte

Diagnosticati nel 2011. ipotesi il contatto con i pesticidi

TORINO - Nel 2011 in Piemonte sono stati diagnosticati 123 casi di sclerosi laterale amiotrofica tra gli agricoltori, con un'incidenza di gran lunga superiore alla media. E' quanto emerge da un fascicolo aperto dalla Procura di Torino. La magistratura ha scoperto la circostanza incrociando le schede di dimissione ospedaliera con i dati in possesso dell'Inps. L'ipotesi del pm Raffaele Guariniello e' che la Sla, patologia fortemente invalidante, sia dovuta al contatto con pesticidi.
 

(ANSA

Share /​ Condividi:

'Troppi 6 turisti per un cavallo', bagarre ai Fori romani

Animalista chiama vigili e rischia linciaggio da parte dei vetturini

ROMA - Segnala ai vigili urbani una Botticella troppo carica, con sei turisti a bordo, in via dei Fori Imperiali. Ne nasce una bagarre, con i turisti che vogliono siano loro restituiti i 600 euro della corsa e il vetturino che chiede rinforzi e minaccia un linciaggio. E' la disavventura capitata stamani ad un'attivista del Partito Animalista Europeo
A raccontarlo e' la stessa organizzazione spiegando che l' attivista aveva segnalato agli agenti della Polizia Municipale ''una violazione al Regolamento comunale sulla tutela degli animali, nel caso specifico ai danni di un cavallo attaccato ad una botticella, con un carico eccedente di persone'', per la precisione sei. L'episodio, ricorda l'associazione, arriva a due giorni da un altro avvenuto a piazza di Spagna, dove un cavallo e' svenuto per il caldo e c'e' stata una semirissa tra vetturino e turisti che reclamavano maggiore assistenza per l'animale. Stamani, invece, solo dopo una perseverante insistenza da parte dell'attivista, ravvisando un'omissione d'atti d'ufficio qualora non fossero intervenuti, gli agenti - e' detto nella nota dell'associazione - hanno fermato la carrozza interrompendo la corsa. I turisti, furibondi, hanno preteso la restituzione del denaro, 600 euro, mentre il vetturino - prosegue la denuncia - imbestialito per l'accaduto si e' scagliato contro l'attivista ed ha chiamato rinforzi. La situazione e' degenerata all'arrivo di altri ''botticellari''. L'attivista del Pae - prosegue il comunicato - e' stata costretta a fuggire. Inseguita, nella fuga passando sui marciapiedi per evitare il tallonamento, e' caduta riportando delle lesioni personali e danni alla bicicletta. ''Abbiamo incaricato il nostro legale, avvocato Quimi - conclude l'associazione - di presentare denuncia alla Procura di Roma per maltrattamento animali ed aggressione e contestualmente diffidare il sindaco affinche' dismetta questo vergognoso sistema di trasporto pubblico, viste le sistematiche e diffuse violazioni al Regolamento comunale ed aggressioni ingiustificate''.  (ANSA)

 

Share /​ Condividi:

Il pellegrinaggio dei nepalesi verso Kathmandu

Festival in honor of Lord Shiva Un pellegrino nepalese in preghiera su una roccia lungo il fiume Sundarijal

Il viaggio di migliaia di nepalesi verso Kathmandu

La festa dei pellegrini

Lungo il fiume Sundarijal

Un nepalese

     Coloratissime le donne

Una giovanissima ragazza nepalese

Il particolare di una donna nepalese

In Nepal migliaia di pellegrini, uomini e donne, rendono omaggio a Lord Shiva, al tempio Pashupati temple di Kathmandu. (ANSA)   

Share /​ Condividi:

Nuotatrici o cicliste, ma tutte con lo smalto

L'ungherese Zsuzsanna Jakabos e le sue lunghe e colorate unghie
La bielorussa Alena Amialiusik ha 'smaltato' le sue unghie con i colori della Nazionale che rappresenta
E perche' non disegnare sulle unghie bandiere della Germania e inglesi come la tedesca Jenny Mensing
L'australiana Stephanie Rice e le sue unghie verdi
Un rosso acceso per la ciclista Elizabeth Armitstead
L'olandese Marianne Vos e il suo smalto arancione
La brasiliana Clemilda Fernandes
La bielorussa Alena Amialiusik ha 'smaltato' le sue unghie con i colori della Nazionale che rappresenta
La statunitense Amber Neben copre le mani con i guanti a stelle e strisce
Ecco invece i piercing della ciclista Ina Teutenberg
(ANSA)
Share /​ Condividi:

Gli USA contro la cinese dei record "Non è credibile"

Gli Stati Uniti non credono all'incredibile record della giovanissima cinese Ye Shiwen. Durissime le parole del direttore esecutivo della WSCA americana: "La storia ci mostra che certi record incredibili hanno a che vedere con il doping"

 

Share /​ Condividi:

ATLETICA, USA: EX FONDISTA PORTER MUORE IN INCIDENTE AEREO

L'ex fondista statunitense Pat Porter ha perso la vita in un incidente aereo. Porter, 53 anni, era ai comandi del suo bimotore quando, in fase di decollo dall'aeroporto di Sedona, in Arizona, ha urtato contro una recinzione. Il velivolo ha preso immediatamente fuoco. Per i passeggeri non c'è stato scampo.
Con l'ex fondista c'erano il figlio Connor, 15 anni e un amico del ragazzo, 14 anni. I tre erano a Sedona per un soggiorno di tre giorni. Solo qualche giorno fa, Porter era entrato a far parte della 'Rocky Mountain Athletic Conference Hall of Fame' di Colorado Springs mentre il figlio era una giovane promessa della scherma. L'altro adolescente a bordo era un calciatore.
La fama di Porter ha raggiunto l'apice negli anni '80. Ha partecipato alle Olimpiadi del 1984 a Los Angeles e del 1988 a Seul (Corea del Sud).
 
Share /​ Condividi:

Oxford cambia dress code, ok a gonna per i trans

Ateneo Oscar Wilde finora poco pro-​​gay, ora eliminate distinzioni

Una veduta della Oxford University

di Alessandra Baldini

LONDRA - Oxford riscrive il suo severissimo dress code accademico per venire incontro agli studenti transessuali. Luce verde alla gonna e collant anche per i maschi durante gli esami o nelle occasioni piu' formali. E alla gonna per gli uomini, fara' da contraltare l'abito maschile e il cravattino per le donne. Il nuovo regolamento, che entrera' in vigore dalla prossima settimana, e' una risposta ad una mozione della Lesbian, Gay, Bisexual, Trans and Queer Society approvata dal sindacato studentesco. Finora, e per secoli, per sostenere un esame o durante impegni accademici sociali ai maschi era richiesto di indossare un abito scuro, camicia e cravattino bianco, calzini e scarpe nere sotto la toga. Per le donne era di rigore la gonna o i pantaloni scuri, camicia bianca, calze nere e un nastrino nero legato attorno al collo. Il codice di abbigliamento si chiama 'sub fusc', un'espressione derivata dal latino 'sotto il nero'.
E a Oxford e' ben piu' di una tradizione: lo studente che contravviene alle regole viene severamente punito con misure che vanno dalla 'rustication' (sospensione dello studente per un certo periodo di tempo) alla piu' radicale espulsione. Adesso pero' le cose cambiano: il consiglio accademico guidato dal vice cancelliere Andrew Hamilton ha tagliato la testa al toro eliminando nella descrizione del dress code qualsiasi distinzione tra uomini e donne.
L'iniziativa e' stata presa per rispondere a una campagna del movimento degli studenti secondo cui gli studenti trans - comprendendo sotto questa definizione travestiti o sessualmente confusi quanto all'identita' di genere - rischiavano punizioni indebite se beccati ''in periodi di particolare stress come gli esami'' a indossare abiti non appropriati sotto la toga. Pur avendo avuto in passato celebri alunni gay (gli scrittori Oscar Wilde, W.H. Auden e Jeanette Winterson) ed avendo una popolazione studentesca aperta alle sperimentazioni sessuali (in un recente sondaggio di un giornale universitario, solo il 35 per cento dei maschi si sono definiti esclusivamente eterosessuali) Oxford non e' mai stata particolarmente aperta al movimento gay: il suo primo Gay Pride risale al 2003 e solo nel 2009 l'ateneo ha autorizzato un'associazione per gay e trans dello staff. (ANSA)

 

 

Share /​ Condividi: